Delibera di aggiudicazione definitiva

Verbale n. 4 del 22-12-2016

Verbale n. 3 del 19-12-2016

Verbale n. 2 del 19-12-2016

Si avvisa che la seduta pubblica di Gara per l’apertura delle offerte economiche è fissata per il 19 dicembre 2016, alle ore 15:00, presso il Piano I del Palazzo Affari di SO.GE.M.I. S.p.A.

Verbale n. 1 del 12-12-2016 (Concorrenti invitati, partecipanti, ammessi ed ammessi con riserva)

Delibera di nomina della Commissione di Gara

Domanda n. 2.

1)   Rif. Art. 6 requisiti di qualificazione per possesso di tutte le attrezzature per lo svolgimento del servizio, cosa si intende? la dimostrazione del titolo di proprietà da dimostrare in sede di gara?

2)   Rif. Art 8 si chiede di dichiarare che l’impresa si impegnerà a riservare una quota di personale con difficile accesso al lavoro non inferiore al 10% ecc; tale assunzione, rientra sempre nel parametro delle ore minime settimanali da garantire pari a 105 così come previsto dall’articolo 2 delle Specifiche Tecniche?

3)   Rif. Art. 2 Specifiche Tecniche il servizio dovrà essere svolto dal lunedì al sabato; Vogliate indicarci quali strutture sono interessate all’intervento durante la giornata del sabato

4)   Rif. Art. 4 B.5 la pulizia dei vetri esterni è richiesta con cadenza semestrale; quindi non rientrante in questa tipologia di appalto essendo di durata solo per 4 mesi?

5)   Rif. Art. 9 –Lettera di invito Offerta Tecnica punto “C” , si evidenzia che sarà assegnato il punteggio massimo di 15 punti per equipaggiamenti ed attrezzature aggiuntive; Vogliate indicarci le dotazioni minime da Voi considerate come parametro base di riferimento a cui apportare una miglioria in termini di quantità aggiuntiva.

Risposta n. 2.

1)   Per possesso delle attrezzature s’intende la disponibilità delle stesse, non necessariamente il titolo di proprietà. In sede di partecipazione alla Gara è richiesta unicamente la dichiarazione del possesso delle attrezzature, non necessariamente la dimostrazione.

2)   Come indicato all’interno della Lettera d’Invito, l’impegno a riservare una quota di personale con difficile accesso al lavoro è eventuale e riguarda unicamente il caso in cui l’Appaltatore provvederà ad assumere nuovamanodopera specificatamente finalizzata all’esecuzione dell’appalto in oggetto, indipendentemente dalla circostanza che il futuro Appaltatore espleterà il servizio per il monte ore minimo richiesto, ovvero anche per un monte ore aggiuntivo.

3)   Le strutture interessate durante la giornata del sabato sono le medesime interessate durante le giornate feriali, ad eccezione degli uffici ai piani 9, 10 ed 11 del Palazzo Affari.

4)   Per un mero refuso all’interno del Capitolato Speciale d’Appalto, si precisa che la pulizia dei vetri esterni dovrà avere cadenza quadrimestrale. Tale pulizia sarà pertanto richiesta una volta nell’arco di esecuzione contrattuale.

5)   La dotazione considerata minima come parametro base di riferimento a cui apportare una miglioria è rappresentata da una lavasciuga con persona a bordo. Resta inteso che le dotazioni ordinarie ed i materiali di consumo, necessari per la corretta esecuzione dell’appalto, non costituiranno oggetto di specifica valutazione.

Domanda n. 1

1) Non ci risulta la formula dell’attribuzione del punteggio economico riportata a pag. 15 della lettera d’invito. Confermate che si tratta di un mero refuso, e che i termini della frazione vadano invertiti?

2) Con quale modalità verrà attribuito il punteggio relativamente alle ore offerte in più rispetto alle minime? Verrà utilizzata una formula proporzionale? In caso affermativo, confermate che la formula verrà calcolata sul monte ore offerto in più, e non sul monte ore totale offerto?

3) Nel modello n. 1 “Domanda di partecipazione” al punto 15) viene richiesto di indicare il Codice catasto dello Stato della sede legale dell’impresa. Non riuscendo a reperire il suddetto dato, chiediamo conferma che lo stesso debba essere indicato solo dall’eventuale soggetto partecipante residente all’estero e pertanto tale dato non vada inserito nel caso di operatore economico con sede in Italia”.

Risposta n. 1.

1)   Si conferma che per un mero refuso i termini della frazione sono da invertire. La formula per l’attribuzione del punteggio economico é la seguente:

prezzo più basso per l’esecuzione dell’appalto offerto tra i Concorrenti ammessi alla procedura, fratto il prezzo offerto per l’esecuzione dell’appalto dal Concorrente valutato, moltiplicato per il punteggio massimo attribuito al singolo parametro (40).

2)   Si conferma quanto indicato dalla Legge di Gara, ovverosia che anche con riferimento al parametro di valutazione D), ciascun Commissario attribuirà una valutazione discrezionale di ottimo, ovvero di buono, ovvero di sufficiente, ovvero di insufficiente, sulla base di quanto esposto dal Concorrente all’interno della propria relazione tecnica. La Commissione di Gara valuterà le eventuali ore aggiuntive (al monte ore minimo stabilito) offerte dal Concorrente, attribuendo un giudizio di ottimo, ovvero di buono, ovvero di sufficiente, ovvero di insufficiente in relazione alla quantità indicata dal Concorrente, senza l’applicazione di formule.

3)   Il Codice catasto dello Stato della sede legale dell’Impresa con sede legale in Italia è Z000.

Lettera d’Invito

Capitolato Speciale d’Appalto

Schema di Contratto

Patto d’Integrità

Protocollo d’Intesa

Modello 1 – Domanda di partecipazione

Modello 2 – Dichiarazione sostitutiva insussistenza motivi esclusione art. 80, commi 1, 2 e 5 lett. l)

Modello 3 – Dichiarazione dell’Impresa ausiliaria

Modello 4 – D.G.U.E.

Modello 5 – Dichiarazione di offerta economica.

Modello 6 – Dichiarazione di offerta economica per i Concorrenti con idoneità plurisoggettiva

D U V R I

 

Delibera avvio procedura e nomina R.U.P.

Verbale del sorteggio pubblico

Avviso per la manifestazione d’interesse

Specifiche tecniche.

Centro Controlli

Frigomercato-Piano Interrato

Frigomercato-Primo Ammezzato

Frigomercato-Secondo Ammezzato

Frigomercato-Primo Piano

Frigomercato-Piano Terra

Mercato Ortofrutticolo-Generale

P.A.Piano Interrato

P.A.Piano Terra

P.A.Piano Primo

P.A.Piano Secondo

P.A.Piano Terzo

P.A.Piano Quarto

P.A.Piano Quinto

P.A.Piano Sesto

P.A.Piano Settimo

P.A.Piano Ottavo

P.A.Piano Nono

P.A.Piano Decimo

P.A.Piano Undicesimo

Padiglioni piano interrato

Padiglioni Primo Piano

I commenti sono disabilitati.