SO.GE.M.I. S.p.A.
AVVISO PER LA SELEZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

AGGIORNAMENTO AL 14/11/2019. I lavori della Commissione sono in corso. Nei prossimi giorni si svolgeranno i colloqui orali riservati ai soli candidati ammessi, per aver presentato la documentazione completa e conforme all’avviso per la selezione in oggetto, nonché in possesso dei requisiti necessari, così come indicati nell’avviso medesimo.

SO.GE.M.I. S.p.A. – Società per l’Impianto e l’Esercizio dei Mercati Annonari all’Ingrosso di Milano – (di seguito per brevità, Sogemi) è la Società per Azioni partecipata e controllata dal Comune di Milano che gestisce il Mercato Agroalimentare di Milano e in particolare i mercati all’ingrosso dei prodotti ortofrutticoli, ittici, fiori, carni, caseari e di tutti i prodotti di origine agricolo alimentare vitivinicoli freschi e conservati.

Il Mercato Agroalimentare di Milano rappresenta una delle più importanti realtà commerciali all’ingrosso a livello nazionale ed europeo con oltre 1 miliardo di euro commercializzato annualmente.

Con la pubblicazione del presente avviso Sogemi procede ad avviare una selezione ad evidenza pubblica per l’individuazione della figura del Direttore Generale. La figura ricercata sarà responsabile della gestione dell’organizzazione aziendale, della gestione del mercato agroalimentare e dei servizi connessi e riporterà direttamente al Consiglio di Amministrazione o a un membro delegato.

Si evidenzia che la natura delle attività svolte dalla società e gli orari di apertura del Mercato Agroalimentare, comportano la presenza e/o la reperibilità del Direttore Generale anche in orari notturni.

Come previsto dall’art. 14 dello Statuto Sociale, la nomina del soggetto individuato a ricoprire il ruolo di Direttore Generale e la relativa attribuzione di funzioni dovranno essere sottoposti all’autorizzazione preventiva dell’Assemblea dei Soci.

La selezione sarà svolta secondo i criteri di trasparenza, pubblicità, imparzialità e pari opportunità ed in osservanza dei principi contenuti nel D. Lgs. 175/2016.

Principali responsabilità:

  • Perseguimento ed esecuzione delle strategie aziendali indicate dall’Azionista e dal Consiglio di Amministrazione;
  • Gestione e sviluppo del business agroalimentare promuovendo iniziative di sviluppo delle attività commerciali;
  • Gestione e valorizzazione del Comprensorio Agroalimentare e del patrimonio immobiliare;
  • Supporto agli organi di governo nell’esercizio delle loro funzioni;
  • Rappresentanza della Società verso terzi;
  • Gestione Finanziaria, Tecnica ed Amministrativa dell’Azienda;
  • Gestione e coordinamento della organizzazione interna e delle diverse funzioni aziendali;
  • Datore di lavoro ai sensi del D. Lgs. 81/08.

Nello svolgimento del suo incarico il Direttore Generale dovrà conformarsi al Codice Etico della Società e del suo Azionista Comune di Milano.

Requisiti generali di ammissione:

  • Cittadinanza italiana ovvero in uno dei Paesi dell’Unione Europea (in tale ultimo caso è richiesta una ottima e certificata conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta);
  • Pieno godimento dei diritti civili e politici (non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e passivo);
  • Inesistenza di cause di inconferibilità/incompatibilità ai sensi del D.Lgs. n. 39/2013 e ss.mm.ii. per il conferimento degli incarichi dirigenziali per la parte relativa alle società private in controllo pubblico (modulo allegato 1);
  • Possesso dei requisiti di onorabilità di cui all’art. 147 quinquies del decreto legislativo n. 58/98 (TUF) e della direttiva del Ministero dell’Economia e Finanze del 24 giugno 2013, ferme restando le disposizioni decreto legislativo n. 39/13;
  • Non essere collocati in stato di quiescenza;
  • Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione o presso società o altri enti per persistente insufficiente rendimento, ovvero licenziato o dichiarato decaduto da un impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero licenziato da aziende o enti privati per giusta causa o giustificato motivo ascrivibili ad inadempimento del dipendente.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della candidatura e mantenuti per tutto il periodo.

La mancanza di uno solo dei suddetti requisiti prescritti per l’ammissione comporterà l’esclusione dalla procedura o l’interruzione dell’incarico.

Non potranno assumere l’incarico di Direttore Generale coloro che:

  • Abbiano svolto funzioni di amministrazione, direzione o controllo in enti sottoposti a procedure concorsuali fino a due esercizi precedenti all’assoggettamento alle procedure. Il divieto ha durata di tre anni dalla data di assoggettamento alle procedure;
  • Siano in lite – valutata come significativa – con Sogemi e/o con il Comune di Milano e/o con Società Partecipate direttamente dal Comune di Milano;
  • Siano titolari, soci, amministratori, soggetti con poteri di rappresentanza legale di imprese esercenti attività concorrenti o comunque connesse con Sogemi fatto salvo che in caso di individuazione quale soggetto maggiormente idoneo venga assunto l’impegno di rimuovere tale incompatibilità alla data di avvio del rapporto di lavoro con Sogemi.

Requisiti necessari:

    • Possesso di Diploma di Laurea Specialistica o Magistrale (vecchio e/o nuovo ordinamento). In caso di titolo di studio conseguito all’estero, il titolo deve essere accompagnato dal provvedimento di riconoscimento o di equiparazione, nelle forme previste dalla normativa vigente.
    • Minimo quindici anni di esperienza lavorativa in ruoli di responsabilità direttiva, di cui almeno cinque in ruoli dirigenziali direttivi apicali (amministratore delegato, direttore generale, direttore operativo di business, direttore di funzione di business).
    • Minimo 10 anni di esperienza professionale in ruoli di responsabilità direttiva in uno o più dei seguenti settori di attività:

 

Settore alimentare

      • Mercati Agroalimentari all’Ingrosso;
      • Grande Distribuzione Alimentare (GDO, DO, Cash & Carry, Discount);
      • Industria Agroalimentare (trasformazione, produzione, conservazione, commercializzazione e distribuzione di prodotti agricoli-alimentari);

Settore infrastrutture di mobilità

      • Grandi Infrastrutture di mobilità di merci e persone (a titolo esemplificativo si citano Stazioni ferroviarie, Aeroporti, Interporti, Porti commerciali).

Settori economici affini al settore alimentare e/o al settore infrastrutturale e complementari con l’attività svolta dalla Società.

Requisiti preferenziali:

Sarà attribuito specifico punteggio aggiuntivo ai candidati in possesso di:

  • Esperienza e conoscenza del settore Agroalimentare, della distribuzione alimentare e della logistica di merci alimentari;
  • Esperienza in ruoli dirigenziali direttivi apicali nell’ambito delle realtà descritte superiore ai cinque anni richiesti;
  • Livello di conoscenza della lingua inglese ed eventuale conoscenza di una ulteriore lingua straniera;
  • Corsi di specializzazione professionale in materie afferenti al settore agroalimentare, Food Management, distribuzione e commercio alimentare;
  • Corsi di specializzazione professionale in materie afferenti a logistica e mobilità delle merci;
  • Pubblicazioni tecnico-scientifiche afferenti ai temi in oggetto.

Trattamento Economico:

Si offre un contratto a tempo determinato della durata di anni 3, con possibilità di rinnovo o proroga per un periodo massimo di ulteriori due anni a discrezione della Società, con inquadramento dirigenziale del CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi, con una Retribuzione Annua Lorda pari a € 160.000,00 suddivisi in 14 mensilità; è prevista la corresponsione di una parte variabile sino ad un massimo del 30% della RAL al raggiungimento di determinati obiettivi annuali e pluriennali comunicati all’inizio dell’esercizio di riferimento.

Modalità di partecipazione:

I Concorrenti, a pena di esclusione, dovranno far pervenire la loro candidatura entro e non oltre le ore 12.00 del 11 ottobre 2019 attraverso le due seguenti modalità:

  • via email da inviare all’indirizzo candidature.bandoDG@mercatimilano.it
  • in busta chiusa e sigillata, da consegnare all’ufficio protocollo presso la società in via C. Lombroso, n. 54 – 20137 Milano.

L’orario di apertura dell’Ufficio Protocollo è il seguente: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, Il personale addetto rilascerà ricevuta sulla quale saranno indicate data ed ora di ricezione del plico.

Sul plico, oltre all’indicazione del nominativo del Concorrente, con relativo indirizzo, dovrà essere riportata la dicitura “Sogemi – Avviso Direttore Generale – Richiesta di partecipazione”.

Documentazione da trasmettere via email o in busta sigillata:

  1. Domanda di partecipazione (Allegato n. 1), compilata in tutte le parti e sottoscritta in ogni pagina ai sensi del D.P.R. 445/2000, con allegata copia di un documento di identità in corso di validità;
  2. Curriculum Vitae debitamente sottoscritto, riportante in modo dettagliato tutte le necessarie informazioni attinenti al profilo formativo e professionale ed idonee a valutare la candidatura;
  3. Lettera di Motivazione (massimo 3 pagine A4) in cui vengono esplicitate le principali competenze professionali maturate in relazione al ruolo di Direttore Generale e alle sfide di business della società. In ragione del ruolo e dei compiti fondamentali del Direttore Generale, il candidato dovrà possedere ottime capacità manageriali, con particolare attenzione alla gestione del servizio e ai livelli di qualità del medesimo, alla valorizzazione delle risorse, alla gestione degli investimenti anche di progetti infrastrutturali, all’ottimizzazione dei costi di gestione e alla gestione dei progetti strategici.

Motivi di esclusione

Non saranno ritenute ammissibili:

– le domande presentate fuori termine;

– le domande incomplete o in difformità al presente avviso (ad es. prive di Curriculum Vitae, prive di lettera accompagnatoria, trasmesse con modalità diverse dalla email o dal plico sigillato);

Modalità di svolgimento della selezione:

La selezione sarà curata da una Commissione nominata successivamente alla scadenza del termine di presentazione delle candidature. La Commissione procederà alla verifica di ammissibilità delle domande e del possesso dei requisiti di partecipazione, alla valutazione dei Curricula
e delle Lettere di Motivazione, e alla valutazione attraverso colloquio orale di approfondimento.

Il giorno, l’ora ed il luogo di svolgimento dei colloqui saranno comunicati con almeno sette giorni di anticipo. I candidati che non si presenteranno a sostenere il colloquio nel giorno, nell’ora e nella sede stabiliti saranno dichiarati rinunciatari.

All’esito dei lavori la Commissione proporrà al Consiglio di Amministrazione una lista di candidati ritenuti maggiormente idonei a ricoprire l’incarico oggetto del presente avviso. Nell’ambito di tale lista spetterà al Consiglio di Amministrazione nella sua autonomia valutativa e discrezionalità di individuare il soggetto ritenuto maggiormente idoneo a ricoprire la posizione di Direttore Generale di Sogemi e proporre la sua nomina, con relativa attribuzione di poteri, all’Assemblea dei Soci.

Nomina – Adempimenti

In caso di nomina il candidato prescelto dovrà produrre, nel rispetto del termine assegnato dalla Società, documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti e di quanto dichiarato a titolo di dichiarazione sostitutiva. In caso di mancata corrispondenza tra quanto dichiarato e quanto accertato, il/la dichiarante sarà escluso automaticamente dalla procedura di selezione e sarà inviata una segnalazione all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’articolo 76 del decreto del Presidente della Repubblica 445/2000.

Pubblicità

Il presente avviso, unitamente agli allegati indicati, sarà pubblicato integralmente sul sito istituzionale di Sogemi e per estratto sull’Albo Pretorio del Comune di Milano.
L’esito del procedimento sarà pubblicato sul sito internet di Sogemi S.p.A.

Privacy

Il titolare del trattamento dei dati personali è SO.GE.M.I. S.p.A., con sede legale in Milano, via Cesare Lombroso 54 – 20137, C.F. e P. IVA 03516950155.

L’informativa sul trattamento dei dati personali è presente sul sito della Società al seguente link: https://www.sogemispa.it/informativa-privacy/

Disposizioni finali

La selezione è aperta a uomini e donne e non ha natura concorsuale. La Società potrà attribuire l’incarico anche in presenza di una sola candidatura idonea.
Con la presentazione della domanda il candidato dichiara di accettare tutte le condizioni di partecipazione alla procedura. Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si fa riferimento alla vigente normativa in materia.
Qualora ne rilevasse la necessità e l’opportunità Sogemi si riserva la facoltà di sospendere, modificare e annullare la procedura e/o di non procedere alla stipula del contratto, in qualunque momento e qualunque sia lo stato di avanzamento della stessa, senza che gli interessati alla procedura possano esercitare nei suoi confronti alcuna pretesa a titolo risarcitorio o di indennizzo.

Milano, 12 settembre 2019
IL PRESIDENTE
Cesare Ferrero

Allegato

Costituisce allegato al presente avviso: Allegato 1 – Domanda di partecipazione.

I commenti sono disabilitati.