SO.GE.M.I. S.p.A. Società per l’Impianto e l’Esercizio dei Mercati Annonari all’Ingrosso di Milano S.p.A., Via C. Lombroso 54 – 20137 Milano, indice un bando pubblico per l’assegnazione dello spazio unità MF 42 destinato ad attività di bar-tavola fredda/calda all’interno del Mercato Floricolo all’ingrosso di Milano.

QUESITI

DOMANDA N.1:
Si richiedono gli attuali orari del servizio bar in quanto sul bando di gara sono indicati solamente gli orari del mercato floricolo.
RISPOSTA N.1:
Il bar del Mercato Fiori dovrà osservare la seguente fascia oraria minima di apertura settimanale:
dalle ore 05,00 alle ore 14,00 dal lunedì al sabato.

DOMANDA N.2:
Si richiede scontrinato del bar affinchè si evinca il volume di affari dell’esercizio che secondo normativa deve essere esplicato nel momento in cui si fissa un canone a base d’asta.
RISPOSTA N.2:
Sogemi non è al corrente del fatturato generato dagli attuali gestori del bar del Mercato Fiori poichè l’attuale assegnazione è stata concessa provvisoriamente in quanto correlata agli eventi della ESTATHE’ MARKET SOUND.
Il precedente assegnatario dello spazio in discorso era la Società Power Flower S.r.l.; il dato di interesse potrà essere estratto dal relativo bilancio di esercizio.

DOMANDA N.3:
Al punto 4 b) del bando di gara si specifica che “al canone base offerto saranno comunque da aggiungersi le spese accessorie di cui al punto 1 del presente Bando”. La domanda è: nel modulo dell’offerta economica dove si chiede di indicare il prezzo a rialzo sul canone base sono da escludere gli 8,00 al mq richiesti in quanto quelli sono fissi?
RISPOSTA N.3
Le spese accessorie, fissate in Euro 8,00/mq. non sono soggette a variazioni al rialzo essendo fisse e, pertanto, sono da escludere dall’offerta economica.

DOMANDA N.4:
Al punto 4 b) si riportano i vari punteggi da assegnare per miglior prezzo di vendita alla tazzina da caffé alla tazzina di cappuccio e alla proposta prima colazione. Vogliamo sapere se tali prezzi vanno indicati su foglio di carta intestata della società perché negli allegati non esiste questo modulo.
RISPOSTA N.4:
I prezzi per i prodotti potranno essere indicati anche su semplice carta libera, non essendo specificati precisi vincoli formali nel Bando di gara.

DOMANDA N.5:
Con riferimento alla documentazione da inserire all’interno della Busta A “Documentazione” di cui a pag. 4 del Bando, si chiede dove reperire lo schema di contratto da allegare.
RISPOSTA N.5:
Lo schema di contratto non dovrà essere allegato in sede di presentazione del plico, ma verrà formalizzato e sottoscritto successivamente all’aggiudicazione

I commenti sono disabilitati.