SO.GE.M.I. S.p.A. è alla ricerca un Direttore Infrastruttura, da inserire alla guida del team deputato alla realizzazione del progetto di sviluppo “Foody 2025”. Questo progetto innovativo e particolarmente stimolante, si pone al centro di un piano di sviluppo più ampio volto a rendere più attuali e funzionali alcune strutture centrali per la vita della Città metropolitana. La figura, che sarà posta a diretto riporto dei vertici della Società, agirà come process owner del progetto, coordinandone tutte le attività e avendo la responsabilità complessiva della sua realizzazione. Le principali aree di responsabilità della risorsa saranno le seguenti:

  1. effettuare la supervisione e il coordinamento delle attività connesse al piano di investimento;
  2. ricoprire la posizione di RUP, o di responsabile del RUP, negli appalti di lavori afferenti al progetto;
  3. verificare le procedure, i processi di realizzazione e di consegna delle opere;
  4. monitorare il Piano Economico-Finanziario del progetto, verificandone il rispetto delle tempistiche fissate, dei costi previsti e delle specifiche progettuali;
  5. curare le pratiche autorizzative e coordinare ogni altra attività necessaria per la realizzazione del progetto.

Più in generale, considerato il ruolo centrale ricoperto nell’ambito del progetto, la risorsa dovrà farsi carico di qualsiasi attività utile alla finalizzazione del progetto stesso. In questo senso, sarà richiesta alla risorsa grande flessibilità, adattabilità e dinamicità, caratteristiche fondamentali in un ruolo ad ampio spettro e così rilevante come quello proposto.

Viste le molteplici attività da svolgere e supervisionare, la risorsa coordinerà direttamente due figure, più una terza attualmente in fase di ricerca. Inoltre, la persona coordinerà anche tutti i partner e attori esterni alla società che collaboreranno alla realizzazione del progetto. Per questa ragione, lui/lei si dovrà percepire come un collettore di esigenze rispetto a tutti gli attori coinvolti nel progetto, dovendo quindi in maniera decisa e orientata al risultato orchestrare questi nello sviluppo delle loro attività in linea con quanto pianificato e con i processi previsti dal progetto.

Infine, dovrà essere un costante punto di riferimento per il Presidente e l’intero Management di SO.GE.M.I. S.p.A., riportando in maniera continuativa e puntuale le evoluzioni del progetto e valutando con queste figure eventuali rischi e/o nuove opportunità legate al progetto stesso.

 

Requisiti di partecipazione:

  1. Laurea magistrale o specialistica in Architettura o Ingegneria, con abilitazione all’esercizio della professione, o in altre materie comunque inerenti alle attività di coordinamento e gestione del piano d’investimento. Il titolo di studio conseguito all’estero viene valutato se riconosciuto ai sensi della normativa vigente quale diploma di Laurea magistrale o specialistica;
  2. Esperienza almeno quinquennale nell’ambito delle attività di programmazione, progettazione, affidamento o esecuzione di appalti e concessioni di lavori;
  3. Adeguata competenza quale Project Manager (acquisita anche attraverso la frequenza, con profitto, di corsi di formazione in materia di Project Management);
  4. Conoscenza approfondita della contrattualistica pubblica (normativa, Codice dei Contratti pubblici, giurisprudenza, soft law).

 

Elementi preferenziali di valutazione (oggetto di premialità):

  1. Pregressa esperienza di Project Management in progetti di edificazione nel settore logistico-commerciale-trasporti di valore complessivo pari ad almeno 50 milioni di euro;
  2. Pregressa esperienza come Project Manager e/o quale RUP di progetti afferenti ad opere pubbliche normate dal Codice degli Appalti;
  3. Esperienza in attività di programmazione, progettazione, affidamento o esecuzione di appalti e concessioni di lavori per un periodo di tempo superiore ai 5 anni richiesti quale requisito di partecipazione;
  4. Pregressa gestione di progetti aventi come punti focali il tema ambientale, l’impatto ambientale e la sostenibilità del progetto stesso;
  5. Possesso di Master in materie afferenti alla realizzazione/gestione di infrastrutture complesse.

Non possono essere ammessi alla selezione coloro che abbiano riportato condanne penali che, salvo riabilitazione, possano impedire l’instaurarsi del rapporto di collaborazione o abbiano procedimenti penali in corso che ne possano pregiudicare il mantenimento.

L’azienda oggi offre un contratto a tempo determinato della durata di tre anni, che però potrà essere rinnovato o prorogato (per un massimo di altri due anni) a seconda della performance espressa dal candidato prescelto, e delle specifiche esigenze aziendali legate allo sviluppo e finalizzazione del progetto.

L’inquadramento offerto sarà di livello Dirigenziale del CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi, con una Retribuzione Annua Lorda pari a € 110.000,00 suddivisi in 14 mensilità; è prevista inoltre la corresponsione di una parte variabile sino ad un massimo del 30% della RAL al raggiungimento di determinati obiettivi annuali e pluriennali comunicati all’inizio dell’esercizio di riferimento.

Il candidato, a propria preferenza, potrà chiedere che l’inserimento avvenga con contratto di collaborazione, in luogo del rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato.

Il Candidato dovrà essere disponibile ad iniziare l’attività entro e non oltre 60 giorni dal termine del processo di selezione e, quindi, dalla formale proposta di impegno.

La procedura di selezione si articolerà nelle seguenti fasi:

  1. La prima fase sarà curata dalla Società Carter&Benson, Società specializzata nella selezione del personale che, dopo aver valutato tutte le candidature pervenute sottoporrà a SO.GE.M.I. la short list dei candidati ritenuti, fra quelli in possesso di tutti i requisiti di partecipazione, maggiormente corrispondenti al profilo ricercato;
  2. La seconda parte della selezione sarà curata da una Commissione giudicatrice appositamente costituita, che sottoporrà i candidati contenuti nella short list ad un colloquio in cui saranno specificamente valutati:
    1. la conoscenza della contrattualistica pubblica (normativa, Codice dei Contratti pubblici, giurisprudenza);
    2. la coerenza con le esigenze della Società e la durata delle pregresse esperienze nell’ambito delle attività di programmazione, progettazione, affidamento o esecuzione di appalti e concessioni di lavori;
    3. la rilevanza, in termini di durata, complessità ed importi, della eventuale pregressa esperienza quale Project Manager e/o quale RUP di progetti afferenti ad opere pubbliche normate dal Codice degli Appalti;
    4. la rilevanza (in termini di durata, complessità ed importi) delle eventuali pregresse esperienze di Project Management in progetti di edificazione nel settore logistico-commerciale-trasporti (di valore complessivo pari ad almeno 50 milioni di euro);
    5. l’eventuale esperienza pregressa in attività di gestione di progetti aventi come punti focali il tema ambientale, l’impatto ambientale e la sostenibilità del progetto stesso;
    6. l’eventuale possesso di Master in materie afferenti alla realizzazione/gestione di infrastrutture complesse.

I criteri e le modalità di attribuzione dei punteggi del colloquio orale saranno determinati dalla Commissione nel corso del suo primo incontro.

SO.GE.M.I. si riserva la facoltà di sospendere, modificare e annullare la procedura e/o di non procedere alla stipula del contratto, in qualunque momento e qualunque sia lo stato di avanzamento della stessa, senza che gli interessati alla procedura possano esercitare nei suoi confronti alcuna pretesa a titolo risarcitorio o di
indennizzo.

Le candidature dovranno essere inviate alla Società Carter&Benson. entro il giorno 31 gennaio 2022 alle ore 12:00 alla seguente mail: a.verdecchia@carterbenson.com, mediante trasmissione dell’allegato n. 1
(Modello di domanda di partecipazione), debitamente compilato e sottoscritto nonché corredato degli allegati richiesti.

Modello di domanda di partecipazione
Milano, 14 dicembre 2021
SO.GE.M.I. S.p.A.
IL DIRETTORE GENERALE

I commenti sono disabilitati.