Mercato Ittico di Milano: la piazza all’ingrosso più grande d’Italia, tra controlli e rincari.
Al Mercato Ittico di Milano gli operatori si mettono al lavoro sin dalla mezzanotte, dando il via alle trattative alle 4 di mattina. Al mercato ittico all’ingrosso più grande e più famoso d’Italia, il pesce proviene da tutto il mondo, con il 35% di pesce italiano, percentuale che, come spiegano i grossisti, è principalmente influenzata dalla stagionalità.
TGR Officina Italia  è venuto a farci visita per vedere da vicino il funzionamento del mercato e  osservare i cambiamenti legati ai rincari, raccogliendo le voci degli operatori di Foody e del direttore, Danilo Simonetta.
Come sottolinea il veterinario Valerio Ranghieri, il Mercato Ittico di Milano garantisce rigorosi controlli sulla qualità, da quelli veterinari all’etichettatura, attraverso l’utilizzo della Piattaforma Cassa Mercato.
Il marchio MIM nasce difatti come garante di qualità e sicurezza alimentare che caratterizzano il Mercato. Seguiteci per scoprire tutte le sue caratteristiche: https://marchiomim.it/

I commenti sono disabilitati.