SO.GE.M.I. – Società per l’Impianto e l’Esercizio dei Mercati Annonari all’Ingrosso di Milano – è la Società per Azioni che, per conto del Comune di Milano, gestisce tutti i mercati agroalimentari all’ingrosso della Città, garantendone il funzionamento tramite l’erogazione di qualificati servizi atti a supportare le attività commerciali svolte dagli operatori.

 

Visualizza una sintetica presentazione della nostra Società (PDF, 680 kb)

La nostra mission

Assicurare il benessere degli utenti garantendo qualità, sicurezza e capacità di scelta dei prodotti a prezzi concorrenziali.

I Mercati all’ingrosso di Milano

I mercati all’Ingrosso milanesi (Ortofrutticolo, Ittico, Avicunicolo e Carni) gestiti da SO.GE.M.I. S.p.A., costituiscono una delle maggiori realtà a livello europeo per il commercio all’ingrosso dei prodotti agroalimentari freschi e ricoprono una funzione essenziale: nella corretta formazione dei prezzi all’ingrosso; nella valorizzazione della produzione locale; nel miglioramento della qualità dei prodotti; nella tutela della sicurezza alimentare a vantaggio della cittadinanza; nelle attività di import di prodotti da tutto il Mondo e nello sviluppo della esportazione delle produzioni italiane di qualità in ambito UE ed Extra UE.

Il Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso di Milano è il più grande d’Italia come movimentazione merci e si contraddistingue per l’elevato standard qualitativo e per l’ampiezza della gamma di prodotti disponibili tutto l’anno, tale da soddisfare qualsiasi tipo di clientela nazionale ed estera.

Il Mercato Carni all’ingrosso di Milano é il mercato leader in Italia per la commercializzazione di carni di polli, conigli, cacciagione, prodotti lavorati e precucinati e uova. Nel mercato opera una “Sala borsa” dove i rappresentanti commerciali delle più importanti aziende italiane trattano le proprie merci.

Il Mercato Ittico all’ingrosso di Milano è tra i più moderni a livello europeo ed è il più grande mercato di prodotti ittici in Italia come quantità trattate. Il mercato si caratterizza per l’elevata qualità e freschezza dei prodotti commercializzati.

Il Mercato Floricolo all’ingrosso di Milano si avvale di innovative soluzioni impiantistiche e tecnologiche e riveste un ruolo centrale per lo sviluppo della floricoltura nazionale e per la ridistribuzione in Italia dei prodotti di provenienza estera.

I numeri dei Mercati

650.000 metri quadrati, 450.000 tonnellate l’anno di prodotti, un giro d’affari complessivo, compreso l’indotto, quantificato in 2.500 Milioni di Euro l’anno, 10.000 utenti tesserati, per un bacino d’utenza di 3,5 milioni di abitanti: ciascuno dei mercati milanesi è il mercato leader nazionale nell’ambito del proprio comparto merceologico e tutti insieme costituiscono una delle maggiori realtà a livello europeo per il commercio all’ingrosso dei prodotti agroalimentari.

Il ruolo dei Mercati

Tutti i Mercati gestiti da SO.GE.M.I. SpA (Ortofrutticolo, Ittico, Floricolo e Carni) sono collocati in aree attrezzate limitrofe tra loro, in modo da costituire un unico grande centro integrato di distribuzione all’ingrosso. I Mercati SO.GE.M.I. ricoprono una funzione essenziale:

  • nella corretta formazione dei prezzi all’ingrosso;
  • nella valorizzazione della produzione locale;
  • nella lotta al caro vita grazie all’apertura al pubblico degli stessi;
  • nel miglioramento della qualità dei prodotti;
  • nella tutela della sicurezza alimentare a vantaggio della cittadinanza;
  • nelle attività di internazionalizzazione e di import di prodotti da tutto il Mondo;
  • nello sviluppo della esportazione delle produzioni italiane di qualità in ambito UE ed Extra UE.

La Società è impegnata nello sviluppo di programmi innovativi finalizzati al superamento del tradizionale ruolo annonario dei Mercati all’Ingrosso e volti a favorire la creazione di un centro polifunzionale di servizi integrati nel settore agro-alimentare, mediante la creazione di strutture innovative in grado di offrire risposte a nuove utenze e alla distribuzione organizzata e alla creazione di spazi tecnologicamente attrezzati destinati alla conservazione, lavorazione e trasformazione dei prodotti.

In particolare si intende adeguare l’organizzazione e le strutture operative dei Mercati all’ingrosso alle mutate esigenze commerciali del settore e ad una distribuzione efficiente, al fine di garantire la qualità e la sicurezza del prodotto, ampliando la gamma dei prodotti commercializzati e introducendo attività complementari volte a valorizzare e commercializzare i prodotti tipici locali e regionali di qualità.